13 Apr

BONUS RICERCA e SVILUPPO 2015: IL MODELLO di CALCOLO in EXCEL

Il Credito di imposta per le attività di Ricerca e Sviluppo: modalità applicative e modello di calcolo in Excel

Rimandando alle normative vigenti l’approfondimento completo dei requisiti soggettivi ed oggettivi per la fruibilità del Bonus Ricerca, si vuole in questa sede fornire uno strumento valutativo circa la determinazione della misura agevolativa fruibile dal Bonus, così come modificato dalla Legge di Stabilità 2015, anche alla luce delle modalità applicative fornite dalla Circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 5/E del 16 marzo 2016.

Si richiamano, quindi, per brevità di esposizione, le caratteristiche principali delle spese agevolabili e degli altri elementi salienti per il calcolo della importante agevolazione di natura tributaria che, rilevando per le sole spese sostenute per la Ricerca e lo Sviluppo competitivo, si auspica, possa fungere da volano per il consolidamento delle imprese che fanno del Made in Italy una precisa strategia di crescita.

Read More

15 Mar

Nuova Sabatini: un intervento per il Cash Flow Management

Nuova Sabatini: al via le nuove disposizioni

L’interesse per le agevolazioni finanziarie e/o tributarie è indiscutibile per chi si occupa di Gestione della Tesoreria. Le agevolazioni infatti impattano direttamente sul cash management poiché agli effetti economici generalmente prodotti si affiancano anche quelli di natura monetaria.

Per tali ragioni, Gestione Tesoreria ha inteso creare una sezione del proprio blog alla categoria delle Agevolazioni.

La prima agevolazione di cui tratteremo è la c.d. “Nuova Sabatini”, istituita dal d.l. n.69/2013 ma che richiama la ormai cinquantenne legge 1329 del 1965, attraverso cui le imprese riescono ad acquistare macchinari a tasso agevolato. Tecnicamente, il compratore ottiene un affidamento bancario da un Istituto di credito tra quelli convenzionati (qui l’elenco) con cui viene liquidato il fornitore. Il compratore rientra dell’affidamento ottenuto attraverso un piano di ammortamento della durata massima di 60 mesi e con rate a frequenza discrezionale.

Read More